Sicurezza informatica


LA SICUREZZA DEI DATI INFORMATICI IN AZIENDA È IMPORTANTE

Internet ha cambiato la nostra vita e il nostro modo di lavorare con una velocità mai vista prima. In pochi anni l’accesso alla rete è diventato talmente importante da renderlo primario: oggi un’interruzione di qualche ora del servizio di connessione è considerata un evento catastrofico, peggiore della mancanza d’acqua corrente o del servizio di telefonia.

Dépliant e modulo di iscrizione
Calendario prossime edizioni

Ad Internet, o meglio ai servizi che Internet veicola nei nostri uffici e nelle nostre case, abbiamo affidato moltissime delle informazioni che possediamo: la sicurezza delle informazioni è sempre stata al centro dell’interesse degli esperti della rete.

Non importa laurearsi in informatica per comprendere quali sono i rischi nell’utilizzo della rete, è però importante che chi utilizza la rete sia consapevole delle minacce e quali sono i metodi per proteggersi.

A chi è rivolto il corso per la sicurezza dei dati informatici ?

Il corso è destinato a chi utilizza quotidianamente il computer e in particolare Internet per il proprio lavoro e vuole assolutamente evitare le conseguenze dannose che potrebbero verificarsi per un uso non pienamente consapevole di questi strumenti.

Obiettivi

Acquisire conoscenze di base per la sicurezza dei dati informatici, a tutela propria e dell’azienda in cui si lavora.

Quali sono i contenuti del corso per la sicurezza dei dati informatici  ?

Durante il corso saranno evidenziati gli aspetti che un utente di Internet tende spesso ad ignorare, sottovalutandone i rischi e pensando erroneamente di poter delegare alcuni aspetti chiave della sicurezza informatica a chi produce il software e gli strumenti informatici.

Proponiamo un corso introduttivo durante il quale verranno trattati i seguenti argomenti:

 obiettivi di un attacco

 sicurezza degli apparati

 sicurezza dei programmi

 sicurezza dei comportamenti

Durata del corso di formazione per la sicurezza dei dati informatici

Il corso è diviso in due moduli di quattro ore ciascuno.

Il primo modulo presenta gli apparati che utilizziamo quotidianamente e di cui spesso ignoriamo molte delle funzioni, nonché gli altri oggetti fisici la cui conoscenza può aiutarci a migliorare la sicurezza.

Il secondo modulo analizza gli aspetti immateriali della sicurezza: il software e il comportamento dell'utente.

Modulo A: la sicurezza degli apparati

Introduzione

o    Internet e intranet

o    Obiettivi di un attacco

Sicurezza degli apparati

o    Il firewall

o    Gli apparati wireless

o    Accesso fisico agli apparati sensibili

o    Dati di backup

Smaterializzazione

o    IoT: Internet delle cose

o    Smaterializzazione documentale

o    Smaterializzazione dei computer

o    Smaterializzazione delle infrastrutture

Modulo B: la sicurezza immateriale

Sicurezza applicativa

o    Web application

o    Cloud

o    Open source

Sicurezza comportamentale

o    Navigazione

o    Password

o    Firma digitale

o    Memorizzazione e backup dei propri dati

o    Posta elettronica

o    Posta Elettronica Certificata (PEC)

o    Social-network: Twitter, Whatsup, Facebook e loro derivati

E’ possibile frequentare l’intero corso, o partecipare ai singoli moduli.

E' possibile richiedere integrazioni personalizzate.



Share/Bookmark